SARONNO – Al via oggi gli Europei U22, non ci sarà la saronnese Alessandra Rotondo, bloccata dalla positività al covid; unica atleta locale convocata in maglia azzurra.

Riepilogano dalla Fibs, Federazione italiana baseball e softball: “L’esordio dell’Italia al Campionato Europeo di Softball Under 22 è alle porte: le azzurre giocheranno le prime due partite del torneo, nel girone A, lunedì 27 giugno, contro Svezia (alle 13) e Ucraina (alle 18). Il campionato, però, ha già preso il via. Due sono stati gli atti ufficiali: la cerimonia d’apertura, che si è svolta nel centro di Kunovice, la cittadina della Moravia in Repubblica Ceca che ospita la settima edizione della manifestazione di questa categoria; la prima partita del torneo, tra Repubblica Ceca e Francia“.

Le azzurre, guidate da Andrea Longagnani, dopo il viaggio iniziato da Buttrio, in provincia di Udine, dove si è svolto il raduno la settimana precedente, hanno passato la prima giornata in Repubblica Ceca con un allenamento atletico, svolto in un parco della cittadina di Bučovice (dove ha sede del ritiro della squadra). Longagnani ha dovuto rinunciare al forte interno dell’Inox Team Saronno e della Nazionale Elite, Rotondo, a causa di una positività al Covid, ma gli orizzonti non cambiano: “Siamo qui per vincere e replicare l’affermazione del 2018 a Trnava e ce la metteremo tutta”: ha detto l’allenatore azzurro.

(foto archivio: a sinistra, Alessandra Rotondo)

27062022