CARONNO PERTUSELLA – Quattro appuntamenti per ogni giovedì nel mese di luglio: è la rassegna “Lievito Madre”, organizzata dal Teatro Bandito in collaborazione con l’assessorato alla Cultura di Caronno Pertusella. Si tratta di una serie di appuntamenti di teatro gratuito “per nutrire l’anima”: proprio da questa espressione deriva il titolo “Lievito madre”. Il primo evento, “InComica” si è tenuto giovedì 7 luglio, uno spettacolo di clownerie della compagnia Eccentrici Dadarò, che ha colorato la chiesa della Purificazione di via Adua. Sempre in chiesa della Purificazione si terrà il secondo evento, previsto per giovedì 14 luglio, Il genio impossibile, della compagnia Alexander de Bastiani/Shezan, alle 21.

Sempre alle 21, ma in Parco della Resistenza si terranno altri due eventi: Luminarie, spettacolo di fuoco della compagnia Il drago bianco, fissato per giovedì 21 luglio, e The Tamarros, street band, della compagnia Ambaradan, che andrà in scena il 28 luglio.

Per tutti i partecipanti è consigliabile portare da casa delle coperte di pic nic e il necessario per consumare un aperitivo o cena prima dello spettacolo: il primo anno di Lievito Madre si concluderà con balli e musica.

(foto d’archivio)

10072022