SARONNO – E’ stato rimosso il carro ferroviario deragliato all’ingresso della stazione di “Saronno centro”: pomeriggio e serata di lavoro dei tecnici di Ferrovienord, ieri, hanno portato al risultato sperato, ovvero si è riusciti a spostare il grosso mezzo, che intralciava la circolazione, in particolare creando problemi sulla linea per Novara visto che si trovava proprio sui binari di quella tratta. Per effetto dell’intervento di rimozione del carro, la situazione è ritornata alla normalità. Ieri, concentrati in particolare nella mattinata, c’erano state 25 cancellazioni e 27 convogli aveva compiuto solo parzialmente il loro tragitto.

Il carro, che fa parte del treno speciale che viene usato per le manutenzione della massicciata, era deragliato l’altra notte alle 4 mentre il treno stava rientrando in deposito a Saronno: sono in corso gli accertamenti tecnici per chiarire le cause dell’accaduto, che comunque non ha provocato danni materiali o feriti fra il personale.

Aggiornamenti in tempo reale sono comunicati su trenord.it e sull’App. Qui la circolazione in tempo reale

LA MATTINA DI PASSIONE DEI PENDOLARI

COSA E’ SUCCESSO (CON LE FOTO)

SOPRALLUOGO POLFER

(foto: il carro uscito dai binari, fermo appena fuori dalla stazione di Saronno centro, in direzione nord)

02122022