LOMAZZO – Nell’ambito dei servizi coordinati di prevenzione e repressione allo spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri delle stazioni di Lomazzo e Appiano Gentile hanno condotto, nella mattinata del 1 dicembre, un’attività di contrasto nelle zone boschive comprese tra il territorio comunale di Cadorago e Fino Mornasco, impiegando 20 militari. L’operazione ha consentito di individuare e di smantellare numerosi “bivacchi” usati per lo spaccio di stupefacenti.

Proseguono dunque gli sforzi delle forze dell’ordine contro l’attività dei pusher che si collocano nei boschi a nord di Saronno, nella bassa comasca.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn
C’è anche la newsletter: clicca qui per info e iscrizione

(foto: uno dei bivacchi degli spacciatori che è stato smantellato dai carabinieri)

02122022

2 Commenti

  1. Incredibile, un ombrellino pieghevole. Grazie alle nostre forze dell’ordine che si fanno in quattro per difenderci!!!!

Comments are closed.