Appello al sindaco di Per Uboldo: “Regaliamo la Costituzione ai diciottenni”

PER-UBOLDO-SIMBOLO-DEFINITIVOUBOLDO – Una missiva indirizzata al sindaco Lorenzo Guzzetti per chiedere che venga regalata dal Comune la Costituzione Italiana ai neo diciottenni. E’ quanto richiesto dalla lista d’opposizione “Per Uboldo” che ha inviato una lettera al sindaco del Comune di Uboldo che così recita.

Il prossimo 4 dicembre in Italia si vota per il referendum costituzionale con cui gli elettori potranno decidere se approvare o respingere la riforma della Costituzione Italiana proposta dal Governo Renzi. Nei giorni di più acceso dibattito tra sostenitori del “Sì” e sostenitori del “No” alla proposta di riforma noi vogliamo andare oltre.
Ci siamo accorti che, al di là dei facili slogan che da mesi ci riempiono le giornate, gli italiani – e ci mettiamo anche noi in prima fila – purtroppo non conoscono la Costituzione italiana.

Un recente studio effettuato da un importante istituto di ricerca ha rivelato che solo l’11 per cento della popolazione ha letto la Carta Costituzionale e ne ricorda per sommi capi il contenuto. Il 21.9 per cento l’ha solo sfogliata e ne ricorda vagamente i concetti. Tutti gli altri dicono di averla letta ma non riescono a indicare neanche un articolo. E’ una cosa grave non conoscere la fonte delle fonti del diritto di un ordinamento giuridico, l’atto supremo del nostro ordinamento, quello con forza di legge superiore a tutte le altre leggi. E allora noi chiediamo all’Amministrazione comunale di prevedere l’acquisto e la distribuzione ogni anno ai neo diciottenni di una copia della Costituzione italiana.

Ciò indipendentemente che sia quella attuale – se verrà riconfermata – o quella modificata in caso contrario. Certo non si risolverebbe la questione della conoscenza della Costituzione, ma almeno sarebbe un primo piccolo gesto, con una spesa davvero contenuta, per far arrivare alle famiglie uboldesi le linee guida dell’ordinamento della nostra Repubblica.

28112016

4 Resposte a Appello al sindaco di Per Uboldo: “Regaliamo la Costituzione ai diciottenni”

  1. Anonimo

    28/11/2016 a 6:42 pm

    Macché costituzione e costituzione, quando ci sarà Guzzettino il sanguinario a palazzo Chigi, col cavolo che avrete dei diritti: dittatura del Guzzettino per tutti gli italiani come è ora per gli uboldesi.

    • Anonimo

      29/11/2016 a 7:03 am

      Io sono con Guzzetti !!

      • Anonimo

        29/11/2016 a 5:29 pm

        Ah ah, l’anonimo che si commenta da solo. Forte!

        • twoballs

          29/11/2016 a 5:31 pm

          …forse perché ormai questo troll non se lo c..a più nessuno. E’ noioso.