La solidarietà di Ceriano raggiunge le Marche devastate dal terremoto

CERIANO LAGHETTO – Una delegazione di cerianesi, capeggiata da Antonio Magnani, assessore alla Protezione civile del comune di Ceriano, ha raggiunto in settimana Maltignano, piccola realtà delle Marche che, come potete notare dalle fotografie scattate sul posto è stata letteralmente devastata dai recenti terremoti e smottamenti, portando con sé gli aiuti raccolti nelle scorse settimane. La comunità cerianese si è riunita in diversi eventi di beneficienza, raccogliendo importanti fondi per la ricostruzione. Tutto è partito come gesto di vicinanza ad un residente originario della zona colpita dal terremoto e precisamente del comune in provincia di Ascoli Piceno. C’è stata la Cena in giallo che, offerta dal Ristorante Canova, ha raccolto 1500 euro e poi la tombolata del centro civico di Dal Pozzo, per altri 400 euro. La delegazione e l’assessore Magnani sono stati ricevuti dal primo cittadino marchigiano Armando Falcioni che già lo scorso dicembre aveva scritto un’accorata lettera di ringraziamento ai cerianesi autori della raccolta fondi solidale. I fondi saranno utilizzati per contribuire alla ricostruzione di Maltignano.