http://www.agenziablitz.com/

SARONNO – “Stanno venendo su come funghi i nuovi segnali elettronici che indicano il numero di parcheggi liberi per ogni area di sosta. Maggiore chiarezza e riduzione dei tempi per chi cerca parcheggio, che andranno a braccetto con un minor traffico automobilistico, minori code e minore inquinamento”. Così Angelo Veronesi, capogruppo della Lega Nord, in città partito di maggioranza relativa, sul progetto della “Infomobilità” promosso dal Comune e finanziato anche da Regione Lombardia.

Il sistema di indicazione dei parcheggi è stato fortemente voluto da questa Amministrazione per indicare i parcheggi disponibili per ogni area di sosta, in modo di evitare che gli automobilisti continuino a girare in auto per cercare parcheggio. Si prevede che i tempi per trovare parcheggio si ridurranno drasticamente, consentendo una riduzione dell’inquinamento automobilistico. Infatti un minore tempo per trovare parcheggio significa un minor tempo di uso dell’automobile, meno auto in circolazione ed un minor traffico automobilistico.

La segnaletica elettronica consentirà quindi di ridurre le code di automobili che si creano in città. Sarà inoltre un sistema che si aggiorna da solo e chiarirà agli automobilisti il numero di parcheggi disponibili per ogni area di sosta, consentendo di prevedere gli spostamenti per la città.

05072017

14 COMMENTI

    • Sono pronto a fare una scommessa. Non serviranno ad un tubo e fra un anno ne funzioneranno la metà o anche meno.
      Una nota: si scrive “Benvenuti”

      • Strano non ci sia la doppia scritta:
        Comun da Sarönn
        Prim Magg
        Milan

        Forse costava troppo.
        Comunque non funzinano ora, non funzioneranno domani e fra tra anni verranno dismessi, scommettiamo?

  1. Quando le piccole cose dai costi minimali vengono rispettosamente enfatizzate perché realizzate con il contentino regionale è sicuramente una chiara indicazione della carenza di attenzione che questi amministratori locali hanno per i problemi di maggiore aspettativa per i cittadini. Vedasi la pulizia delle strade, il taglio del verde pubblico, le aiuole, gli imbrattamenti vari, i marciapiedi disconnessi e pericolosi, la segnaletica stradale verticale e orizzontale, le buche e i tombini saltellanti, la sicurezza dei cittadini. L’attenzione va riposta non solo al centro della città ma anche alle periferie, spesso abbandonate e ignorate.

    • tutto è colpa del PD, storicamente e a prescindere, non c’è bisogno di ricordarlo ogni volta.

  2. l’ intervento di Veronesi dopo quello di Fagioli aspettiamo quello di Sala
    …..
    magari gli uffici avevano gia’ tutto pronto dalla precedente amministrazione ..

    • la precedente Amministrazione sembra avesse pronte 3.500 cose … peccato che in 5 lunghissimi anni (un’agonia) non ne ha mai portata a termine una!

      • Purtroppo per tutti la precedente ha portato a termine poche cose, ma dannosissime e costose da riportare alla normalità.

        • signor anonimo ma della lega
          l’amministrazione attuale si prende meriti inaugurando quello che altri gli hanno lasciato in eredita’ …
          disfacendo quanto fatto….
          dicendo che quanto da loro promesso ad esempio la sicurezza
          non si puo’ avere per colpa dei ” comunisti”
          ….

Comments are closed.