GERENZANO- Grande successo per il concerto di Natale del corpo musicale di santa Cecilia.

Ad aprire il concerto è stato il brano Harry Potter, suonato dalla banda, diretta dal maestro Franco Erenti, e coreografato dalle majorettes. “Si tratta di una prima assoluta, in quanto non era mai capitato che banda e majorettes si esibissero insieme sul palco del teatro parrocchiale”, ha commentato Paolo Vanzulli.

Ad intervallare i brani della banda è stata l’esibizione degli allievi dei corsi di musica del corpo musicale che, seppur carichi di tensione, hanno saputo far emozionare il pubblico, diretti dalla Maestra Mondini Cristina.

Durante la serata sono state consegnate anche due importanti onoreficenze: la prima alla storica coordinatrice dell Majorettes, Maria Pia Bonfà, che per 20 anni ha guidato il gruppo portando a casa moltissime medaglie e riconoscenze; la seconda a Puppi Luigi, storico consigliere della nostra associazione che, dopo 51 anni di “attività” bandistica, gli è stata conferita la carica di Presidente Onorario, alla presenza del sindaco Ivano Campi e delle cariche dell’attuale consiglio direttivo. Una vita dedicata al volontariato. Presente anche il parroco Don Franco Motta.

“Così, tra un brano di musica classica, un brano di Jazz, un brano per tromba solista interpretato da Emilio Ribecco, una composizione per trio di flauti e banda e un brano dedicato alle musiche popolari israeliane intervallati dalla simpatica presentazione di Paolo e Greta, il corpo musicale ha augurato alla popolazione un sereno Natale”.

Banda che però non si riposa: sarà infatti presente, oltre che al presepe vivente di Gerenzano, anche per le vie del paese per la tradizonale piva della vigilia di Natale e alla S. Messa di mezzanotte.

 

21122017