SARONNO – Mattinata difficile per i pendolari; il guasto di un convoglio alla stazione Trenord di Milano-Domodossola ha determinato ritardi a catena che hanno riguardato innanzitutto la Milano-Saronno e poi dalla stazione di “Saronno centro” verso le altre mete più a nord, da Como all’aeroporto di Malpensa visto che i treni proprio dallo scalo saronnese devono necessariamente passare.

A dare notizia dei problemi è stato proprio l’ente ferrovario tramite i consueti canali di “connessione” con i propri utenti, ad iniziare dal proprio sito internet ed i social network che da tempo ormai costituiscono un punto di contatto in tempo reale con l’utenza. Nel corso della mattina la situazione è comunque ritornata alla normalità, e già a mezzogiorno non si registravano particolari ritardi. E, buona notizia per chi dovrà rientrare a Saronno e nel circondario dopo la giornata di lavoro nel Milanese, non si annunciano problemi negli orari di punta del tardo pomeriggio.

(foto archivio: la stazione ferroviaria di “Saronno centro”)

17012018

2 COMMENTI

  1. Ma ancora non avete capito la differenza tra impresa ferroviaria e gestore dell’infrastruttura???
    Le stazioni sono di Ferrovienord e i treni sono di Trenord!!!!
    Sono due società diverse non sono la stessa cosa!!!!

    • evidentemente si riferivano al convoglio guasto che quindi è di Trenord… precisino…

Comments are closed.