SARONNO – Oggi l’ufficio postale di via Varese si è trasformato in una verdissima serra in occasione dell’Earth Day celebrato da Poste italiane con uno speciale annullo e sei cartoline da collezione.

“Se le cartoline saranno reperibili in tutti i punti filatelici d’Italia l’annullo realizzato a Saronno è stato unico rendendo la città capitale dell’Earth Day odierno” spiega Antonella Foschetti responsabile filatelia Lombardia.

Per tutta la mattinata appassionati ma anche semplici curiosi si sono avvicinati allo stand verde allestito “grazie alla creatività dei nostri dipendenti di Saronno” come ha ricordato Marco Valsecchi responsabile filiale di Busto Arsizio al momento dell’inaugurazione per acquistare le cartoline e vedere l’annullo postale.

L’annullo celebrativo “Noi siamo Natura”, realizzato nel formato ovale verticale, riproduce uno scatto fotografico di City Life – la vista dal parco della Torre Isozaky e Hadid della città di Milano – e vuole esprimere una visione futuristica: le città possono essere più sostenibili se si rispetta la giusta proporzione tra spazi naturali e urbani.

Come detto Poste Italiane dedica inoltre all’evento sei cartoline filateliche, racchiuse in un cofanetto personalizzato, che evocano il connubio tra paesaggio urbano e naturale: “Torri vegetali”, “L’onda”, “Nuvole dentro”, “Strade naturali”, “Riflessioni”, “La finestra dell’anima”.

Immagini e testi sono forniti da Elena Galimberti, architetto paesaggista presente alla cerimonia a Saronno, con la passione per la fotografia che ha vissuto tra Lisbona e Milano “mappando” le città con il suo sguardo fotografico. Con l’esperienza di Expo Milano 2015, dove ha lavorato, ha iniziato a dare vita a progetti sociali dedicati alla condivisione e all’aggregazione, dove la fotografia diventa lo strumento per raccontare in chiave positiva la città e l’umanità che la rende viva.