SARONNO – Grande delusione per i tifosi del volley saronnese: con un netto 3-0 mercoledì sera la Tipiesse Mokamore Pallavolo Cisano ha espugnato il gremito Paladozio di via Biffi a Saronno e adesso sono i bergamaschi a volare in serie A2.

La marcia trionfale nella regular season di serie B aveva fatto pensare ad un altro epilogo per la Pallavolo Saronno, anche se i campanelli d’allarme non erano mancati, causa infortuni ed assenze, negli ultimi tempi, soprattutto a partire da dopo la sfortunata esperienza nelle final four di Coppa Italia. Nel match di andata contro Cisano i saronnesi erano stati battuti con l’analogo risultato del ritorno: insomma, una sconfitta sicuramente pesante, e che non lascia spazio a molte recriminazioni se non, appunto, quelle per i tanti problemi di rosa con cui si è ritrovato recentemente a fare i conti l’allenatore Gigi Leidi.

(foto da Facebook: la Mokamore Pallavolo Cisano festeggia al Paladozio saronnese)

16052018

1 COMMENTO

  1. Dovevamo tenerci stretta la promozione dello scorso anno conquista sul campo, a cui poi abbiamo rinunciato. Vincere non è mai facile, e quando capita bisogna tenersela stretta.

Comments are closed.