La Robur Saronno fa sul serio: inserita nel girone comasco della Seconda categoria, la formazione “di vertice” del calcio saronnese ha superato l’iniziale momento di difficoltà, legato ai tanti infortuni, ed ora sta “ingranando”.

Domenica scorsa allo stadio comunale “Colombo Gianetti”, sede degli incontri casalinghi, ha letteralmente travolto il Cdg Erba, battuto 4-1 e sta risalendo la china. Il vertice è ancora lontano, ma la squadra del presidente Mario Busnelli (nella foto) appare decisamente in crescita. La capolista Meda veleggia a 20 punti in classifica, i biancazzurri ne hanno 11: la rincorsa non appare agevole ma si è soltanto alla decima giornata di andata.