GERENZANO – La scure del giudice sportivo sulla Salus Gerenzano: la partita di domenica scorsa, persa 1-0 con l’Arnate, ha portato inattesi strascichi.

L’allenatore Angelo Borghi, che l’arbitro Vitali di Legnano aveva espulso durante il match, è stato adesso squalificato sino al 20 febbraio 2013. Nei prossimi incontri la Salus, squadra di vertice del campionato di calcio di Terza categoria, non sarà soltanto priva del mister: il giocatore Giuliano Cortelezzi, anche lui espulso nella gara con l’Arnate, è stato infatti squalificato per due turni, per una gara è stato invece squalificato Andrea Borrelli, che era in diffida e domenica scorsa è stato ammonito.

Non è finita qui: una ammenda di 90 euro è stata decisa nei confronti della società gerenzanese “per comportamento offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell’arbitro durante la gara”.

Anche l’Arnate, formazione di Gallarate, vincitrice della gara con la Salus grazie alla rete di Santangelo al 21′ del primo tempo, non è comunque uscita incolume dall’esame del rapporto arbitrale: il giocatore Francesco Coppola è stato squalificato per tre giornate, per proteste dopo il secondo cartellino giallo e per avere litigato a fine gara con un avversario; mentre un suo compagnio di squadra, Stefano Tuccio, è stato squalificato per due turni.

06/12/12