SARONNO – Il servizio ferroviario sulla linea Saronno-Seregno debutta oggi, domenica 9 dicembre, giorno di entrata in vigore dell’orario invernale 2012-2013.

Sessantotto le corse giornaliere, festivi compresi, 34 per direzione, con un treno ogni mezz’ora dalle 6 della mattina alle 23. I treni da Saronno per Albairate partiranno ai minuti .07 e .37 di ogni ora; i treni da Albairate per Saronno partiranno ai minuti .08 e .38.

Tutti i treni, in entrambe le direzioni, fermeranno anche a Saronno Sud, Ceriano-Solaro, Ceriano-Groane, Cesano-Groane (di prossima apertura), Cesano Maderno e Seveso-Baruccana.

Le corse saranno operate da treni composti da 6 carrozze ristrutturate a piano ribassato, per un totale di 481 posti, trainate da locomotori E464.

Nuove opportunità di collegamento: muoversi in Lombardia sarà più facile. Da quest’oggi, domenica 9 dicembre, i treni in servizio sulla S9, che attualmente collega Albairate a Seregno attraverso Milano e Monza, arriveranno dunque fino a Saronno, che così ne diventerà il nuovo capolinea. Da qui i viaggiatori provenienti dai territori di Monza, Desio e Seregno potranno raggiungere l’aeroporto internazionale di Malpensa grazie all’interscambio con il Malpensa Express, da e per Milano Cadorna e Milano Centrale. La nuova linea S9 garantisce inoltre a Saronno gli interscambi sia con i servizi regionali per Varese-Laveno, Como e Novara, che con le linee suburbane S1 (Saronno-Milano Passante-Lodi) e S3 (Saronno-Milano Cadorna). S1 e S2 avranno l’interscambio anche a Saronno Sud.

A Cesano Maderno sono possibili interscambi con la S2 (Mariano Comense-Milano Rogoredo) e la S4 (Camnago Lentate-Milano Cadorna).

Infine, il nuovo orario  permette corrispondenze a Seregno con la linea S11 verso Chiasso e i treni “Regio Express” della linea Carnate-Bergamo.

Le novità per la Milano-Asso. La riapertura della Saronno-Seregno permetterà di valorizzare un’altra linea regionale fondamentale, la Milano-Asso, che avrà nella stazione di Cesano Maderno lo snodo di interscambio con la linea S9. Qui fermeranno per la prima volta i 30 treni regionali della Milano-Asso (tutti quelli previsti in orario, ad eccezione di uno) per consentire l’interscambio con i servizi della linea S9. Cesano Maderno disporrà così complessivamente di 137 corse al giorno.

La partenza delle corse della Milano-Asso sarà anticipata di 1 minuto: da Cadorna i treni partiranno al minuto .08 invece che al minuto .09, da Asso al minuto .05 invece che al minuto .06.

Sarà infine rimodulato il servizio delle autolinee collegate alla nuova linea S9 tra Seregno e Saronno secondo quanto previsto dalla Provincia di Monza e Brianza.

Tutti gli orari della linea sono online su trenord.it.

1 commento

Comments are closed.