SARONNO – Pallacanestro Saronno travolgente al palaRonchi di via Colombo dove sabato sera la formazione di casa non ha lasciato scampo al malcapitato Crema, battuto 64-52.

In gran spolvero Mercante che con i suoi diciassette punti, uniti agli undici di Leva ed ai dieci di De Piccoli, ha fatto ben presto decollare i roburini, che ora guidano il gruppo all’inseguimento della capolista Imola, in una classifica che soltanto ora sta iniziando a sgranarsi ma che vede ancora molte compagini racchiuse in un fazzoletto di punti.

Basket Oleggio a Saronno

Risultati: Milanotre Basket-Pallacanestro Bernareggio 65-67, Pallacanestro Lissone-Carpe Diem Basket Calolziocorte 71-78, Robur Saronno-Pallacanestro Crema 64-52, Corona Platina-Basket Save My Life San Lazzaro 64-71, Nervianese-Castiglione Murri Bk2012 76-82, Virtus Spes Vis. Pallacanestro Imola-Basket 2000 Reggio Emilia 92-67, Pallacanestro Pisogne-Virtus Bergamo Terno 65-58.

Classifica: Virtus Spes Vis Imola 26 punti, Robur Saronno e Virtus Bergamo 24, Milanotre 22, Pallacanestro Lissone e Castiglione Murri 20, Pallacanestro Crema e Nervianese 18, Basket Save my life San Lazzaro 14, Corona Platina e Pallacanestro Pisogne 12. Pallacanestro Bernareggio e Carpe Diem Calolzio 10, Basket 2000 Reggio Emilia 8.

020214