SARONNO – “E’ un’iniziativa che abbiamo realizzata all’ultimo minuto, annunciandola la mattina per la sera stessa ma che ci ha permesso, grazie alla generosità dei nostri tifosi, di donare oltre una cinquantina di peluche al reparto di pediatria dell’ospedale cittadino. Un ottimo risultato quindi per una novità per il nostro palazzetto”.

E’ questo il bilancio tracciato dalla Robur Basket dell’iniziativa “Teddy Bear Toss”  lanciato a livello italiano dal giornalista saronnese Mario Castelli, in collaborazione con gli animatori della pagina Facebook “La Giornata Tipo”. In sostanza per la partita in casa di sabato 20 dicembre, contro Gorla Cantù, i tifosi sono stati invitati a portare al palazzetto peluche e pupazzetti da donare ai piccoli degenti del reparto di pediatria. Come succede per iniziative analoghe in America, dove è nato nel mondo dell’hockey,dopo il primo canestro il pubblico ha buttato i giocattoli sul campo da gioco.

Così sono arrivati sul parquet del Palaronchi 55 peluche: giraffine, orsetti, cagnolini che raccolti dalla Robur Basket sono stati consegnati la vigilia di Natale al reparto di pediatria dell’ospedale cittadino.

05012015