ASSSOCIAZIONI_IN_VETRINA_009[1]SARONNO – Bilancio positivo per “Associazioni in vetrina”, promosso dal Rotary club Saronno e che è andato al di là di ogni più rosea previsione. L’idea è partita da un’analisi della città. Da un lato il commercio che negli ultimi tempi risente della crisi, tanto che molti negozi sono rimasti vuoti, persino in pieno centro, conferendo una nota di sofferenza a Saronno. Dall’altro lato, le associazioni sono più vive che mai. Solo nel nostro comune ce ne sono più di duecento. La sfida è stata questa: possono le associazioni rivitalizzare il tessuto sociale e commerciale saronnese? Il Rotary club Saronno ha quindi contattato i titolari dei negozi sfitti, per chiedere loro la disponibilità, a titolo gratuito, delle vetrine e al contempo ha contattato le associazioni per proporre di esporre nelle vetrine del centro le loro attività. La associazione, di vari tipi, hanno risposto in massa, tant’è che i negozi a disposizione non sono stati sufficienti per accontentare tutti e per decidere a chi assegnare gli spazi è stata effettuata un’estrazione a sorte alla presenza degli interessati.

Alla fine le diciotto associazioni che hanno esposto con foto e altro materiale le caratteristiche delle loro attività sono state entusiaste e pure i proprietari dei negozi hanno ottenuto un ritorno di visibilità.”Per questa iniziativa il Rotary Club ringrazia anche l’Ascom, l’associazione commercianti e il delegato al commercio del comune di Saronno, Nicola Gilardoni, che hanno collaborato fattivamente per la riuscita del progetto” rilevano i responsabili rotariani.

28012015