SARONNO – “Saronno al centro è una lista civica. Come tale, non ha vip di fuori Saronno da chiamare per portare e discutere di non si sa bene cosa; non per questo, però, rinunciamo ai nostri vip: tutti i cittadini di Saronno!”

Inizia così il comunicato della lista civica nell’imminenza del voto amministrativo del 31 maggio.

“Crediamo che l’importante, da mettere al centro della politica cittadina, siano proprio Saronno e i suoi abitanti” dice Dario Lonardoni, candidato sindaco per “Saronno al centro”.

Seguendo questo pensiero il gazebo dell’ultimo week-end elettorale è stato pensato come una galleria d’arte in cui esporre i punti del nostro programma perché i cittadini potessero prenderne coscienza al meglio e con tutta comodità. È stato così che tra cavalletti da pittore con il programma, fiori decorativi, l’arco gonfiabile e i palloncini; ne abbiamo distribuiti duemila! I quesiti sul programma e sulla politica si sono mischiati a qualche risata dovuta ai “numeri di magia”, chiamiamoli così, per i bambini di passaggio, a un aperitivo, a qualche caffè… abbiamo presentato la città che rinasce: una città dei saronnesi, piccoli e grandi, immersi nella normalità e nella gioia, una città aperta anche ai tanti che vengono da fuori Saronno e aiutano a mantenerla viva.

“Questa mattina – continua Lonardoni – alla consueta postazione all’incrocio tra via San Giuseppe e via Vincenzo Monti sono stati molti i cittadini che ci hanno avvicinato… fin quando non sono andato a fare una passeggiata: dovevamo fare la spesa!”

28052015