06092015 robur mozzatese (4)SARONNO – La sconfitta di domenica scorsa, il pesantissimo 7-0 incassato sul campo degli Amici dello sport nella quarta giornata del campionato di Prima categoria ha lasciato altri strascichi, quelli relativi alle squalifiche decise ieri dal giudice sportivo. Il riferimento va alla Saronno Robur: per Menescardi e Quarti, che erano stati espulsi durante il match, un turno di riposo forzato. Squalifica per due turni, invece, per il dirigente Roberto Villa, che dunque dovrà seguire le prossime gare dal di là della rete del terreno di gioco per via di una inibizione a svolgere qualunque attività sino al 14 ottobre.

Una gara, quella di domenica scorsa, che aveva suscitato parecchi malumori nella dirigenza roburina, che anche sui social media aveva fatto sapere il proprio disappunto per le decisioni arbitrali. Per i roburini squadra forzatamente rimaneggiata in vista dell’impegno di domenica prossima, quando in casa troveranno la Solbiatese, compagine che con i saronnesi ed altre condivide il penultimo posto in classifica.

(foto archivio)

02102015