ORIGGIO – E’ iniziato con un insolito fuori programma il derby del Saronnese in programma oggi pomeriggio al centro sportivo origgese. Prima dell’inizio della partita l’arbitro Roberto Bernacchi di Gallarate ha notato che la linea dell’area grande di una delle due porte non era perfettamente dritta ed ha chiesto che fosse rimisurata e ridisegnata. Il direttore di gara ha contribuito in prima persona alle misurazioni in modo da velocizzare le operazioni tanto che il fischi d’inizio è avvenuto solo con qualche minuto di ritardo. Il fuori programma è stata una delle poche emozioni di un match che si è concluso a reti inviolate e con solo tre occasioni davvero interessanti.

Airoldi-Gerenzanese 0-0
AIROLDI: Bonsignori, Cartabia, Migliavacca, Negri, Ferrario, D’Apolito, Pirovano, Colleoni (40′ s.t. Pilato), Ceriani (45′ s.t. Vidovich), Brunelli (20′ s.t. Romanelli), Giusto. A disposizione Perini, Volontè, Maifredi, Santoro. All. Giovannone.
GERENZANESE: De Candia, Franciosa, Ragusa, Pini (28′ s.t. Alvari), Calegari, Franchi, Corti, Palumbo, Zumbè, Rimoldi (6′ s.t. Carnazza), Cattaneo (17′ s.t. Scarcella). A disposizione Cerbone, Restelli, Kuhn, Fucchi. All. Valtolina.

06122015