SARONNO – “Un piccolo ricordo per portare la comunità saronnese anche in questa nuova fase della sua attività professionale. Siamo ovviamente contenti per il proseguo della sua carriera ma certo è con dispiacere che la salutiamo”. Con queste parole il sindaco Alessandro Fagioli e la sua vice Pierangela Vanzulli hanno consegnato una targa ricordo al capitano Giuseppe Regina che tra qualche giorno lascerà il comando della compagnia dei carabinieri cittadina.

“E’ stata una bella palestra – ha commentato Regina che prenderà servizio al comando provinciale di Bergamo – è un territorio complesso che vede l’Arma impegnata su più fronti ma dove si sono create delle buone sinergie con istituzioni, le associazioni e i cittadini. Credo che proprio questo sia l’aspetto cruciale, oltre ai risultati positivi ottenuti in questi sei anni, l’affetto dei saronnesi verso i carabinieri”.

E conclude: “Potrebbe sembrare una frase fatta in realtà è proprio la verità: vado via portando Saronno nel cuore per le persone conosciute, per i risultati professionali conseguiti ma anche perchè è qui che è nato mio figlio e questo crea un ulteriore vincolo affettivo”.

Dopo la consegna da parte del sindaco di una targa “con tutta la gratitudine della nostra comunità per il lavoro svolto” non è mancato il saluto del vicesindaco Vanzulli che ha ricordato “la disponibilità, il forte equilibro e sobrietà con cui il comandante ha svolto il suo compito”.

3 Commenti

    • Nel contesto politico cittadino, l’unico contrario all’immigrazione clandestina è Fagioli… forse dovrei cogliere dell’ironia?

Comments are closed.