GERENZANO- Alla “Giornata della vita” i gerenzanesi si dimostrano ancora una volta molto generosi. Nei giorni scorsi è stato infatti reso noto il report di quanto raccolto durante i festeggiamenti che si sono svolti alla Fondazione scuola dell’infanzia Carlo Berra. L’evento si era svolto domenica 5 febbraio, coinvolgendo la piazza di fronte all’asilo Carlo Berra.

“Dobbiamo ringraziare di cuore coloro che hanno preso parte a questa importante giornata. Dalla vendita delle torte e dei palloncini, durante la Festa della vita, abbiamo incassato 1800 euro e di questi abbiamo destinato 900 euro, rispettivamente, alle scuole dell’infanzia di Montelupone e Tolentino. Tali strutture erano state dichiarate inagibili dagli eventi sismici del 30 ottobre  2016”, hanno fatto sapere dalla scuola gerenzanese. I ringraziamenti, quindi, vanno a tutti quei cittadini che hanno dimostrato la propria generosità nel sostenere una buona causa, comprando quindi le torte messe in vendita per sostenere le popolazioni colpite dal sisma.

(foto archivio: la scuola dell’infanzia Carlo Berra)

21022016