SARONNO – Al ritorno dalle vacanze i piccoli saronnesi troveranno molte novità anche nei loro parchi giochi preferiti. Nei mesi di luglio e agosto infatti saranno realizzati diversi interventi di manutenzione e di potenziamento delle strutture dedicate ai più piccoli. “Questo intervento – spiega l’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone – si va a collocare come continuazione del programma di manutenzione, sostituzione e miglioramento delle strutture di gioco iniziato da questa amministrazione. Ci sono tanti esempi su questo fronte ma il caso più emblematico è quello del gioco “castello” di Villa Gianetti che ha cambiato il volto dello spazio bimbi situato nel cuore di Saronno”.

Nel corso dei lavori estivi saranno posizionati nel parco di via Toti un gioco a cupola e un’altalena a culla per gli utenti più piccoli e in quello di via Donati un’altalena doppia. Particolarmente attesa, nell’area gioco di via Buraschi la teleferica con pedana mentre il parco di via Biffi sarà arricchito da un gioco torre multifunzione e un’altalena doppia. Novità anche in via Don Monza: accanto alla scuola materna sarà posizionato un gioco a cupola e nell’area verde del Seminario dove arriverà gioco torre multifunzione. Sotto tutti i giochi è stata posizionata una pavimentazione antitrauma per la sicurezza dei bimbi e la tranquillità di chi li accompagna.

“Siamo riusciti ad implementare la dotazione dei giochi per i più piccoli, un’attività iniziata nel primo anno di insediamento e che continua – rimarca Guaglianone – un modo per permettere ai bimbi di vivere le aree verdi e gioco della città con i familiari ma anche con i propri coetanei. Un modo semplice ma efficace per aumentare anche l’interazione e la condivisione all’interno dei diversi quartieri”.

04082017

2 Commenti

  1. Capisco che lo Skate park di via l. Da Vinci è in periferia , ma sarebbe bello che venissimo trattati non come cittadini di serie B ! Qui regna incuria e sporcizia ; il parco non viene chiuso di notte e le recinzioni fanno ridere ! Guaglianone aspettiamo da tempo un intervento del comune !

Comments are closed.