Home Città Genitori, forze dell’ordine e insegnanti per proteggere i giovanissimi dai pericoli della...

Genitori, forze dell’ordine e insegnanti per proteggere i giovanissimi dai pericoli della Rete

324
0

SARONNO – Genitori, insegnanti, delle elementari e delle medie, e dirigenti scolastici hanno partecipato ieri pomeriggio all’incontro, organizzato all’auditorium Aldo Moro in viale Santuario, “Blue whale” sui pericoli e le insidie della rete.

L’iniziativa, organizzata nell’ambito del ciclo “Le forze dell’ordine incontrano la cittadinanza”, ha visto come relatore il capitano della compagnia cittadina dei carabinieri Pietro Laghezza che ha spiegato i rischi della Rete ma anche quanto prevede la normativa su questo fronte. Al termine dell’incontro, a cui erano presenti anche il presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli e gli assessori Gianangelo Tosi e Francesco Banfi, non sono mancate le domande dei genitori e degli insegnanti sulle modalità con cui affrontare le criticità e soprattutto su come proteggere i propri figli e come aiutare i ragazzi nel contesto scolastico. La necessità delle regole e di un controllo sui ragazzi, dentro e fuori casa ma anche nell’uso del cellulare e dell’attività in Rete, sono stati al centro di un vivace dibattito.

Proprio in questa parte dell’incontro, molto apprezzata dai genitori, è emersa la necessità di fare rete, con soggetti diversi con ruoli diversi, per monitorare e proteggere i giovanissimi.

29102017