CANEGRATE – Tre punti per la Projuventute che esce vittoriosa da una partita difficile soprattutto per un campo decisamente pesante e le condizioni meteo avverso.

Non a caso il match non ha riservato grandi emozioni e giocate perchè creare occasioni era reso decisamente difficile dal campo.
Primo gol, al 20′, è firmato da Meloni che dopo una ripartenza di Geron tocca la palla con la punta del piede spiazzando il portiere di casa.

Per trovare un altro gol bisogna attendere il 25′ del secondo tempo quando dal limite dell’area Ceriani fa partire un traversone che entra nell’angolino. Al 32′ da un’incomprensione tra Moneta e Conchet arriva l’autogol che chiude la partita.

“Partita difficile – commenta il mister Luca Colombo – su un campo quasi impossibile, oggi serviva essere squadra e lo siamo stati”.

Calcio Canegrate – Projuventute 1-2
CALCIO CANEGRATE: Pansardi, Martino L., Olmo, Beretti, Gariboldi (22′ st Gallo), Rimoldi (28′ st Refraschini), Volpi, Bandera (17′ st Ceresani), Stretti, Crespi, Martino A. A disposizione Rossi, Ceresani, Lualdi. All. Schirru.
Projuventute: Cassiere, Moneta, Panaia, Flores, Ceriani, Conchet, Meloni (30′ st Ferrario), Ossoli, Colombo (40′ st Coppola), Lauria (36′ st Cavalletto), Geron. A disposizione: Camillò, Seiti, Bergomi, Venegoni. All. Colombo.
Marcator: pt: 20′ Meloni (P); st 25′ Ceriani (P), 32′ Moneta (P) (a)
Arbitro Alessandro Crespi di Busto Arsizio

11112018