Carofiglio conversa di libri e scrittura coi studenti saronnesi

349
2

SARONNO – Tante domande ieri mattina all’auditorium Aldo Moro dove lo scrittore Gianrico Carofiglio ha incontrato, in due turni, 500 studenti delle scuole superiori cittadine. La mattinata è passata veloce tra le domande dei ragazzi sia sul libro che i ragazzi hanno letto nel loro percorso didattico “Le tre del mattino” sia sul lavoro dello scrittore e su come superare “le crisi” da pagina pagina bianca.

“Oggi, per la festa del papà – ha commentato sulla propria pagina Facebook l’assessore Maria Assunta Miglino in prima fila con la preside dell’istituto Zappa Elena Maria D’Ambrosio – é stato il regalo più bello poter ospitare lo scrittore che nel romanzo ha descritto così bene un legame a volte complicato, a volte compromesso, a volte da riscoprire!”

Quella di Carofiglio è stata un intensa giornata saronnese. Dopo gli studenti ha incontrato i propri lettori al negozio di Arredamenti Riva e in serata è stato protagonista di un incontro con la città con la chiacchierata con Paolo Riva sull’ultimo libro “La versione di Fenoglio”.

L’appuntamento è stato organizzato da Lions Club Saronno host nell’ambito del calendario di eventi che stanno portando avanti sul rapporto tra giovani e adulti.

20032019

2 Commenti

  1. Bellissima iniziativa. Carofiglio è scrittore e uomo di grande levatura. Detto questo, vorrei che quando la città ospita personaggi come Carofiglio presenti la sala Aldo Moro con più decoro: tende rotte, microfoni malfunzionanti. Basta poco.

  2. Complimenti ottima iniziativa, e bella notizia vedere cosi tanti giovani partecipare.
    Personalmente ho grande stima di Carofiglio.

Comments are closed.