LIMBIATE – La fuga nel Parco delle Groane non ha evitato la cattura ad un rapinatore, arrestato dai carabinieri dopo un inseguimento nel verde. Il movimentato episodio si è verificato ieri, protagonista un marocchino di 25 anni, in Italia senza fissa dimora ed occupazione, e già noto alle forze dell’ordine. Che appunto lo stavano cercando dall’11 luglio scorso quando aveva derubato una passante a Corsico.

E’ stato notato domenica pomeriggio da una pattuglia che stava svolgendo un servizio di controllo a margine delle aree verdi alla periferia di Limbiate: appena ha visto i tutori dell’ordine lo straniero, che era al volante di una Renault Megane (a quanto pare intestata ad un prestanome) sulla quale c’era anche un altro nordafricano, ha provato a dileguarsi ma è stato raggiunto e bloccato. Per evitare guai, il marocchino ha fornito false generalità ma tramite le procedure di identificazione si è comunque risaliti al suo vero nominativo: era proprio lo straniero ricercato per la rapina, quando aveva sottratto 100 euro ad una donna.

(foto archivio)

19082019

2 Commenti

Comments are closed.