Home Politica Monti, dalla Lombardia un sì convinto alla Tav

Monti, dalla Lombardia un sì convinto alla Tav

246
3

MILANO – L’Aula del Pirellone ha approvato una mozione sulla realizzazione della Tav Torino-Lione. Nel merito è intervenuto il primo firmatario e vice Presidente della Commissione Territorio e Infrastrutture, Andrea Monti (Lega).

“Questa mozione – spiega Andrea Monti – nasce per dare un segnale politico forte da parte della nostra Regione a sostegno di un’infrastruttura che, sebbene non sarà collocata fisicamente in Lombardia, rappresenta comunque un asse strategico. Quello di oggi è un documento che l’aula ha approvato a pochi giorni dalla cerimonia di inaugurazione per i primi 10 km della Tav: Chiediamo con questa mozione al Governatore Fontana di far fonte comune non gli altri presidenti delle regioni Veneto, Friuli e Piemonte per evitare ritardi o trabocchetti di sorta”.

19092019

3 Commenti

  1. scusate ma non è acclarato che è già si tav?
    Una mozione a sancire che la terra è rotonda, quando me la fate?

  2. Una mozione molto utile, il parlamento che si é già pronunciato in materia aspettava soltanto l’OK di Monti.

Comments are closed.