SARONNO – “Rogo della Giubiana”, appuntamento domenica 26 gennaio. L’ultima domenica del mese di gennaio l’associazione Pompieri sempre” infatti invita all’appuntamento con il tradizionale rito della Giubiana a Lomazzo, nel piazzale dell’oratorio in via Milano 24 a Lomazzo. Ritrovo già alle 15 per l’apertura dello stand del vin brulé; alle 18 apertura anche dello stand gastronomico. Specialità: risotto con Luganiga. A seguire l’accensione del falò.

Alla fine di gennaio, viene acceso un grande falò con il fantoccio della Giubiana, secondo l’usanza secolare di bruciare simbolicamente il vecchio anno, per augurarsi che l’anno nuovo sia più propizio per tutti. Il occasione della festa della Giubiana è tradizione mangiare il risotto con la luganiga, che viene preparato con maestria dai cuochi dello staff per tutti i presenti alla manifestazione. Organizzazione a cura dell’associazione Pompieri sempre onlus. Il ricavato sarà destinato all’acquisto di attrezzature di soccorso per i vigili del fuoco.

(foto archivio: un falò nella zona del Saronnese)

24012020

1 commento

Comments are closed.