CARONNO PERTUSELLA – Il dato di Caronno Pertusella è ancora positivo, ed è il secondo giorno di seguito: un +0 che fa ben sperare, dopo che Caronno Pertusella era stato prima il centro con il maggior numero di contagiati della provincia di Varese, e poi comunque attestandosi al secondo posto dietro Busto Arsizio, città di dimensioni nettamente maggiori.

Come ieri il dato relativo a Caronno Pertusella è rimasto fermo, sempre 42 persone (fra esse, purtroppo, 3 persone sono decedute). Come sempre sottolineato in questi giorni dall’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, non è indicativo un dato che riguarda solo un giorno o due ma ovviamente la speranza è che il “focolaio” di cui aveva parlato il sindaco caronnese Marco Giudici sia stato finalmente “spento” anche se al riguardo si potrà avere un quadro più attendibile soltanto nel corso della settimana, in base agli sviluppi che si registreranno da qui a qualche giorno.

(foto: il sindaco di Caronno Pertusella, Marco Giudici, durante una intervista)

25032020

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.