SARONNO – “Riaprire le attività commerciali 3 ore al giorno”: questa la proposta del parlamentare saronnese di Italia viva, Gianfranco Librandi.

L’onorevole, infatti, lancia l’idea di una parziale riapertura: “Potrebbe avvenire dal 4 maggio e per tre ore al giorno, dalle 16.30 alle 19.30” dice il deputato. Che ricorda: “Siamo di fronte ad una grande emergenza sanitaria ma è importante anche ragionare a mente lucida e in maniera lungimirante pensando a come tutelare concretamente il nostro tessuto produttivo per fare ripartire l’economia che da questa emergenza ne uscirà a pezzi. Riaprire, in maniera graduale, rispettando le distanze, usando le mascherine e tutti i presidi medici necessari per la protezione di sè stessi e degli altri. E, qualora funzionasse, il mese successivo si potrebbe pensare di aprire 4 ore al giorno”. Librandi si è soffermato anche sul delicato tema dell’attività industriale: “Per le aziende che non fanno parte delle filiere da garantire, al momento chiuse, si potrebbe pensare di farle riaprire sempre dal 4 maggio, per 4 ore al giorno, sotto la vigilanza di carabinieri e guardia di finanza. È nostro dovere assicurare alle imprese e ai professionisti italiani di potere sopravvivere”.

09042020

3 Commenti

  1. Per fortuna fa l’imprenditore, aprire per 4 ore un’attività commerciale non copre i costi meglio tenete chiuso.

  2. una genialata degna di librandi….in tre ore si concentrerebbe la gente che solitamente si recherebbe nel negozio in 8 ore.

Comments are closed.