CARONNO PERTUSELLA – Vandalo maldestro, ha danneggiato le telecamere di sorveglianza nel sottopassaggio ciclopedonale della stazione ferroviaria della linea Milano-Saronno, in piazza Pertini, ma non ha tenuto conto di un particolare; prima di essere rotte le videocamere erano funzionanti e lo hanno ripreso. Anzi, forse era così certo dell’impunità che non se n’è curato affatto, tanto che nelle riprese appare anche un suo amico mentre fa gestacci proprio all’indirizzo di uno degli “occhi elettronici”, poi presi a sassate dall’amico.

L’episodio è successo lunedì 15 giugno, dall’esame dei filmati si è adesso risaliti al responsabile, l’Amministrazione comunale del sindaco Marco Giudici procederà con una denuncia e chiederà tutti i danni; sulla vicenda sarà aperto un fascicolo dalle forze dell’ordine, che riferiranno alla procura della Repubblica. Insomma, oltre agli strascichi penali, l’ipotesi di reato è quella di danneggiamenti (almeno nei confronti di chi ha tirato i sassi, dell’altro la posizione è al vaglio), ed arriverrà anche il conto per le riparazioni.

(foto: la stazione ferroviaria di Ferrovienord in piazza Pertini a Caronno Pertusella)

20062020

2 Commenti

  1. questo è l’alto livello che la scuola italiana da agli studenti…. non sa manco come funziona una telecamera di sicurezza….

Comments are closed.