UBOLDO – Ladruncoli in azione alla periferia di Uboldo: in via 4 novembre nei giorni scorsi sono state prese di mira le vetture di chi era fermo al ristorante per la pausa pranzo. Finestrini rotti e via con la refurtiva: all’appello manca anche una valigetta nella qualc c’erano 3.000 euro in contanti; in un altro caso è stato preso un portafogli che era stato dimenticato dal proprietario nell’abitacolo della propria vettura.

Le relativa denunce sono state depositate alle forze dell’ordine, sono adesso in corso le indagini della polizia locale: il comando unificato di Uboldo-Origgio dispone di una vasta rete di telecamere di videosorveglianza sparpagliate sul territorio e gli occhi elettronici potrebbero ora rivelarsi particolarmente utili per risalire al responsabile o ai responsabili di questi episodi criminosi che sono avvenuti sul territorio alla periferia uboldese.

(foto archivio: una pattuglia della polizia locale del comando unificato di Uboldo-Origgio durante una operazione di controllo sul territorio)

25022021