SARONNO – E’ stato l’intervento dei carabinieri della stazione cittadina a riportare la calma, ieri pomeriggio alle 15,30 nel quartiere Retrostazione, teatro di un movimentato episodio. Al momento sono ancora molti gli aspetti da chiarire a partire dalla volontà della parte lesa di sporgere denunciando i propri aggressori.

Le motivazioni per cui è scoppiata la lite non sono ancora state chiarite quello che è certo e che alcuni passanti vedendo un gruppo di persone che si insultava e prendeva a spuntoni ha dato l’allarme soprattutto quando hanno iniziato a volare accanto alle parole e alle minacce anche calci e pugni.

Quando sul posto è arrivata la pattuglia dei carabinieri e un’ambulanza della Croce rossa di Saronno hanno trovato un 22enne a terra decisamente provato. Dopo le prime cure il giovane si è ripreso ed è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di piazzale Borrella. Gli aggressori si sono allontanati ma le indagini procedono partendo dalle immagini della videosorveglianza.

(foto archivio)

14052021

1 commento

  1. Ma perché ogni volta mi chiedete il consenso ? Capisco al primo accesso, ma all’apertura di qualsiasi articolo….. se continua così non visiterò più il vostro sito

Comments are closed.