SARONNO – Nuovo controllo, nuova sanzione della polizia locale del comando di piazza Repubblica a carico di un negozio di acconciature a ridosso del centro storico. L’altra mattina il reparto annona ha effettuato un controllo in un’attività che già in passato aveva avuto problemi con il rispetto delle normative in materiale di direttore tecnico. Si tratta di una figura che tutte le attività di determinati settori (come parrucchieri, ristoratori ed estetisti) devono avere sempre presente durante gli orari di apertura. Una norma per tutelare i clienti sulla professionalità e sul rispetto delle norme di sicurezza che troveranno nell’attività.

Nel corso dell’accertamento, realizzato nella mattinata, i vigili hanno riscontro che il direttore tecnico non era presente. Così per i titolari dell’attività, un negozio che si occupa di acconciature e taglio è scatta una sanzione da 500 euro. Qualche settimana fa ad essere sanzionata per lo stesso motivo, assenza del direttore tecnico, era stato un negozio di estetista. Per questa categoria però la sanzione prevista è di 800 euro.

Il negozio di parrucchiera non è alla prima volta visto che già in passato era stato colto in flagrante mentre portava avanti l’attività in assenza del direttore tecnico.

2 Commenti

  1. Le multe fatele alle risorse che bivaccano nel centro di saronno, non ai poveri commercianti!!

    • Si effettivamente guardando le dichiarazioni dei redditi moltissimi vivono appena sopra la zona di povertà

Comments are closed.