SARONNO – Prima di mezzanotte i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno, con l’aiuto della squadra di Tradate, sono riusciti a domare completamente l’incendio scoppiato intorno alle 22 in una fabbrica in disuso in via Varese.

Per cause da accertarsi nell’azienda dismessa, nei pressi della rotonda con via Milano, si sviluppato un incendio. Sul posto sono accorsi chiamati da alcuni saronnesi, che usciti da un vicino ristorante hanno visto le fiamme e una colonna di fumo, i vigili del fuoco dei distaccamenti di Saronno e Tradate con due autopompe e un fuoristrada. L’incendio è stato domato poco prima di mezzanotte.  Sono seguite le operazioni di bonifica e messa in sicurezza.

I residenti spiegano che lo stabile viene occasionalmente occupato da senza fissa dimora soprattutto stranieri. Alcuni dei passanti che hanno dato l’allarme hanno visto alcune persone allontanarsi mentre la colonna di fumo già si stagliava all’orizzonte. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Saronno che con la polizia locale hanno deviato il traffico per permettere le operazioni di spegnimento. Non si registrano feriti o intossicati.

4 Commenti

    • Avanti così fino alle prossime amministrative… Anche questo spiega perché malgrado la lega abbia vinto ovunque a Saronno han preferito voltare pagina

  1. Passo 1 volta al dì dalla vecchia varesina, pensavo fosse un centro accoglienza risorseINPS, e invece erano abusivi, ma bravi, proprio un bell’ambientino.

Comments are closed.