SOLARO – Secondo i dati forniti al sindaco dal portale di Ats, ci sono a questa data sedici attualmente positivi, di cui quattro minori, per la maggior parte da ascrivere a quattro nuclei familiari differenti.

Ricordiamo, rilevano dal Comune, “che tutte le persone in quarantena/isolamento domiciliare devono rimanere tassativamente presso il proprio domicilio e, nel caso risiedano con altre persone, devono rimanere all’interno della propria stanza, senza contatti con i conviventi. Ricordiamo che per prenotarsi per la vaccinazione, i cittadini possono rivolgersi al portale di Regione Lombardia o al numero verde 800894545”.

Dice il sindaco di Solaro, Nilde Moretti: “Come auspicato e preventivato, anche grazie alla vaccinazione, abbiamo trascorso un’estate tranquilla per quanto riguarda i contagi. Non per questo dobbiamo abbassare l’attenzione, perché solo con i corretti comportamenti e rispettando le buone norme di distanziamento e igienizzazione possiamo diminuire il rischio di una nuova crescita nelle prossime settimane. Negli ultimi giorni Solaro ha superato l’80% di vaccinati almeno con la prima dose sulla popolazione target, in media con la Città Metropolitana e con i centri della zona di simili dimensioni. Ma voglio comunque chiedere a chiunque, per qualsiasi motivo, non si sia ancora interessato per la vaccinazione, di verificare subito la disponibilità attraverso il proprio medico o attraverso il portale di Regione Lombardia. Accedere al vaccino è molto semplice e più ci vacciniamo, maggiori possibilità abbiamo di rendere il virus inoffensivo non solo per noi e per i nostri familiari, ma anche per tutte quelle persone più deboli”.

26082021