SARONNO – E’ in programma per domenica 19 settembre l’evento “Le mani nel piatto”, organizzato dall’Amministrazione saronnese allo scopo di proporre alla cittadinanza un focus sull’alimentazione vista da più punti di vista, per offrire utili spunti di riflessione.

La proposta, che prevede l’allestimento di stand gastronomici e spazi dimostrativi in piazza Libertà per tutta la giornata dalle 10 alle 19, si ripromette di sottolineare la portata culturale e sociale, economica e ambientale del cibo. Cucinare un piatto, elaborare un prodotto, la lievitazione, la fermentazione, la cottura, sono tra i primi atti culturali dell’umanità, dopo la scoperta del fuoco, che hanno permesso lo sviluppo di abilità intellettuali permettendo di utilizzare diversamente il lungo tempo impiegato prima per masticare cibi crudi. A queste considerazioni si aggiunge oggi la necessità di evitare gli sprechi utilizzando al meglio i prodotti, di verificarne la sostenibilità della produzione, privilegiando prodotti di stagione e del territorio. In sostanza l’evento vorrebbe riavvicinare alla cucina sana ed equa, contrastando abitudini alimentari poco salutari e antieconomiche. Il titolo “Le mani nel piatto” invita proprio a mettersi in gioco, mani e cervello, per il benessere proprio e dell’ambiente.
16092021

4 Commenti

  1. Siamo diventati tutti aspiranti masterchef!!!!
    Ma di ospedale e sicurezza nemmeno l’ombra: Saronno non ha un Sindaco, ma un cuoco e un ….infermiere.

  2. Saronno purtroppo non offre nulla come intrattenimento spettacoli non ci sono iniziative neanche mi meraviglio

  3. È un paese di vecchi senza iniziativa per i giovani io avrei qualche idea a purtroppo sono sempre stato tagliato fuori

Comments are closed.