RHO – Sei gol e tante emozioni oggi pomeriggio a Lucernate di Rho per l’incontro di Coppa Italia fra i locali della Rhodense e l’Ardor Lazzate: vittoria degli orange per 4.2, con passaggio dunque del turno, ai quarti di finale.

La cronaca – Ampio spazio al turn over da entrambe le parti. In avvio passa la formazione di casa; al 7′ Mari si infila in area saltando Martini e insacca alle spalle dell’estremo difensore dei gialloblù. Risponde Martini al 25′ di testa, appostato in area, e la palla esce di poco. Poi l’Ardor viene per un paio di volte fermata, in proiezione offensiva, dal fuorigioco.

Il raddoppio dei locali arriva al 42′ ed è firmato dal centravanti Mari: inserimento in area ed a tu per tu col portiere ospite, e lo batte con un diagonale, 2-0.

Nella ripresa subito una occasionissima per la Rhodense, con Ragone che respinge di piede su tiro di Schinetti. La Rhodense trova poco dopo il tris, diagonale di Campus al 5′ della ripresa.

D’Astoli accorcia quindi le distanze per l’Ardor al 9′, in mischia, di testa e sugli sviluppi di un corner. Malvestiti poi segna al 24′ con una incornata in area su cross dalla destra, 4-1. Infine al 47′ il lazzatese Berberi fissa il 4-2 conclusivo.

Rhodense-Ardor Lazzate 4-2

ARDOR LAZZATE: Ragone, D’Astoli, Frigerio, Corona, Oldani, Belotti, Martini, Pedrazzini, Fondi, Castra, Raimondi. All. Bonazzi.

13102021