SARONNO – Uno straordinario omaggio al genio cinematografico di Federico Fellini in scena al Teatro Giuditta Pasta di Saronno in doppia replica: venerdì 29 e sabato 30 ottobre alle 21. Uno spettacolo poetico ed esplosivo dove il teatro si mescola con le arti circensi, la danza acrobatica, immagini multimediali e le più belle melodie di Nino Rota.

Fellini è stato premiato a Next-Regione Lombardia fra le migliori produzioni multidisciplinari lombarde.

Lo spettacolo dedicato al centenario della nascita del Maestro Federico Fellini non poteva che essere un inno alla fragilità della nostra esistenza. Effimeri, orfani… incompleti, personaggi nati da idee scartate dal Maestro combattono per la propria sopravvivenza. Un susseguirsi di scene esilaranti, acrobatiche e poetiche che, accompagnati da una colonna sonora dal vivo con le più belle melodie del Maestro Nino Rota, ci regalano momenti suggestivi di grande poesia.

Tonino e Titina sono l’emblema di una umanità cresciuta al margine della società, in un mondo parallelo e sotterraneo che riflette la lotta per la sopravvivenza interiore delle nostre esistenze. Una sorta di riflessione sulla condizione sociale dell’individuo alle prese con la rete ed i network che ci condizionano e ci dicono che esistiamo solo se compariamo alla vista degli altri. Anime in cerca del senso della propria esistenza ed in lotta continua con le proprie contradizioni. Un viaggio onirico in un mondo così lontano ma così vicino. Il connubio di Teatro Blu e la giovane compagni Kataklò ha dato alla luce uno spettacolo commovente, una creazione dove lo spettatore viene catapultato sin da subito in una atmosfera surreale.

Un susseguirsi vertiginoso di atmosfere oniriche ed esplosive in cui si alternano storie di ordinaria quotidianità, scene di campagna e di festa, scene improbabili ed estreme visioni ed illusioni attraverso apparizioni clownesche e coreografie mozzafiato. Uno spettacolo senza dubbio intenso, ricco di emozioni e di ricordi, tra clown, sogni e danza acrobatica, una corsa attraverso l’universo felliniano, complesso e luminoso.

Biglietti ancora disponibili: intero 28 euro, ridotto 26 euro, ridotto under26 20 euro.

Teatro Giuditta Pasta (via I Maggio, Saronno)

Venerdì 29 e Sabato 30 ottobre alle 21

Teatro Blu e Kataklò presentano

Fellini

Testo e regia di Silvia Priori e Roberto Gerbolès

Con Silvia Priori e Roberto Gerbolès (attori)

Kataklò Acrobatic performers:

Luis Fernando Colombo, Giorgia Magro, Erika Ravot, Francesco Tomasi, Luca Zanni

Coreografie: Giulia Staccioli con la collaborazione artistica di Vito Cassano

Assistente coreografa: Irene Saltarelli

Voce: Francesca Galante

Orchestra: Giuseppe Cima (tromba), Norberto Cutillo (percussioni),

Ciro Radice (fisarmonica), Stefano Risso (contrabbasso), Gianni Virone (saxofono),

Direzione musicale e arrangiamenti: Ciro Radice

Scenografie video: Simona Picchi

Assistenza tecnica: Dario Ermeti

Musiche: Nino Rota

Costumi: Vittoria Papaleo e Maria Barbara De Marco

Direttore tecnico: Lorenz Ronchi

Produzione Teatro Blu – Varese
in collaborazione con: Kataklò Athletic Dance Theatre – Milano

18102021