LIMBIATE – “Anche quest’anno l’Amministrazione comunale ha deciso di sostenere le associazioni sportive del territorio prevedendo di abbattere del 100 per cento le tariffe di utilizzo delle palestre comunali da gennaio 2022 fino alla fine dell’emergenza sanitaria”. Lo fanno sapere dal Comune.

Precisano i responsabili dell’ente locale: “E’ una scelta che si rinnova, come accaduto nei due anni precedenti, per venire incontro alle associazioni sportive in sofferenza a causa della pandemia – anche dal punto di vista economico – e per lanciare un messaggio al mondo dello sport, ritenuto di fondamentale importanza per il benessere psico-fisico di giovani e adulti. Associazioni e Comune garantiranno sempre il rispetto delle limitazioni per le attività sportive extra-scolastiche e delle misure di prevenzione per arginare il contagio da covid-19”.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovidDall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

(foto: giovani in una palestra di Limbiate)

16012022