SARONNO / CERIANO LAGHETTO – Squadra che vince, non si cambia. Recita così un antico motto popolare. E sebbene il Club Tennis Ceriano lo scorso anno abbia solo sfiorato la promozione in Serie A1, è innegabile che abbia disputato una fase a gironi perfetta chiudendo in vetta al proprio raggruppamento e concedendo poco o nulla alle avversarie incontrate sul proprio cammino. Una cavalcata esaltante fino al turno finale dei play-off promozione contro l’Associazione Tennis Verona. Ma questo incidente di percorso non intacca minimamente il valore di una squadra che quest’anno si riaffaccia al campionato di Serie A2 con le stesse ambizioni promozione. Un gruppo prima ancora che una squadra, come ha sottolineato in più di un’occasione il capitano Silverio Basilico che ha spesso elogiato la coesione e l’attaccamento ai colori cerianesi delle ragazze che in campo hanno sempre dato tutto. Dalle giovani del vivaio Alice Dell’Orto, Rachele Zingale e Maria Aurelia Scotti a Camilla Scala e Anna Turati. “L’obiettivo è riprendere dai quei valori e da quelle qualità che avevamo mostrato lo scorso anno durante tutto il campionato – commenta Basilico -, sostenendoci a vicenda e andando oltre le difficoltà che si sono presentate fin dal principio. Perché i nostri valori sono la nostra forza. Dove arriveremo? Faremo il massimo per difendere la categoria e provare a vedere se riusciremo a mettere quella ciliegina sulla torta che ci è sfuggita per un soffio”.

Quello che prenderà il via tra pochi giorni sarà un girone impegnativo per la formazione brianzola che inizierà con l’insidiosa trasferta di Prato, formazione che può contare tra le altre su due giocatrici come Martina Trevisan e Lucrezia Stefanini. Per il debutto casalingo sui campi del Centro Robur di via Colombo a Saronno dovremo invece attendere fino a domenica 23 ottobre quando il Ctc se la vedrà contro la neopromossa Cus Catania. Il presidente, Severino Rocco, suona la carica: “Nella passata stagione siamo stati sfortunati ma abbiamo giocato molto bene per tutto l’anno quindi ripartiamo con l’obiettivo di arrivare fino alla fine e giocarci la promozione in Serie A1. Non sarà facile ma questa squadra ha le potenzialità per riuscire ad arrivare nelle prime posizioni del girone”. Una formazione che mira in alto e che verrà presentata ufficialmente venerdì 7 ottobre nel corso di un incontro pubblico che si terrà dalle ore 19,30 al Centro Robur di Saronno e che sarà visibile anche in diretta streaming su Instagram @clubtennisceriano.

06102022