SARONNO – Non sono passati inosservati stamattina nell’atrio del Municipio di piazza Repubblica gli alunni della scuola media Leonardo da Vinci che hanno protestato con un sit in per chiedere all’Amministrazione di occuparsi del problema della muffa in due classi.

Del problema aveva parlato anche ilSaronno qualche settimana fa con gli interventi che il comune aveva realizzato ad inizio novembre e il successivo sopralluogo. Oggi la singolare protesta degli studenti arrivati in Municipio con gli insegnanti e la preside. Una trentina di ragazzi, con tre genitori e alcune docenti.

La dirigente Gallelo ha quindi incontrato il sindaco Augusto Airoldi per affrontare l’argomento mentre i bimbi si sono radunati nella sala riunione del primo piano. Un momento di confronto che è durato oltre un’ora anche perchè sono stati presentati diversi problemi che interessano istituto oltre a quello della muffa. Il primo cittadino ha quindi detto che sarà steso un piano di lavoro e di ripristino per affrontare le problematiche segnalate senza però fornire al momento tempistiche.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

3 Commenti

  1. Portate pazienza ragazzi! Tra qualche anno avrete finito le superiori e questa muffa sarà solo un ricordo stantio. Bisogna aspettare il bando pnrr, poi la vittoria del bando, poi la conferenza stampa per la vittoria, poi lo studio, poi le pratiche, poi la gara, poi il fallimento dell’azienda, poi il curatore fallimentare.. E finalmente vostro figlio potrà godersi la sanificazione dell’aula, sempre che i beni culturali non abbiano dichiarato lo stabile di interesse storico e bloccato qualunque intervento, in attesa di un benefattore che rilevi l’area, destinandola a… E qui mi fermo perché sarà responsabilità delle prossime generazioni.

  2. Il problema della muffa, sia più precisa Giudici, non è che chi ha problemi di “muffa” organizza sit in in Municipio.
    Questi sono gli insegnanti che ci meritiamo nel 2022, incomincino a insegnare bene la loro materia….

  3. chiedo se voi de Il Saronno eravate presenti perché mia figlia l’ha raccontato in modo diverso. Ha apprezzato moltissimo l’intervento del sindaco Airoldi che si è scusato con i ragazzi per averli fatti attendere e spiegato che il tempo era necessario perchè lui e l’assessore potessero affrontare con preside e insegnanti tutti i problemi della scuola.

Comments are closed.