SARONNO – “Una perturbazione in arrivo dal Regno Unito (legata ad una discesa Artica) giunge sulle Alpi da nord-ovest, portando nel pomeriggio-sera e nella notte un peggioramento del tempo. Dal tardo pomeriggio sono attese le prime precipitazioni, che saranno a carattere di pioviggine”.

Queste le previsioni di meteosaronno.it, la stazione meteorologica saronnese riguardo all’evolversi della situazione meteo nelle prossime ore. Dice Luca Bocedi di Meteosaronno:

Dato il veloce calo della temperatura che si prevede al tramonto, non si esclude un breve episodio di gelicidio (pioggia che congela al suolo). Successivamente, grazie all’ingresso di aria più leggermente più fredda in quota sono attesi fiocchi di neve anche nel Saronnese. Nevicata che sarà debole o tutt’al più moderata, previsti accumuli tra 0 e 5 centimetri.

La forbice di previsione risulta ampia per il tipo di dinamica, legata al fenomeno dell’omeotermia, ovvero la capacità di mantenere costante la temperatura dalle quote medie fino al suolo.

Previsione radiosondaggio alle ore 18 nel Saronnese: temperature in quota che grazie alle precipitazioni continue e all’ingresso di aria leggermente più fredda, dovrebbero “rimescolare” la temperatura alle quote critiche ( tra i 700 e i 1300 metri) , portando così i fiocchi di neve sino al suolo.

Seguiranno aggiornamenti durante tutta la giornata odierna.

(foto archivio: neve su Saronno)

12012017

6 COMMENTI

  1. Ricordiamo sempre che vengono offerte in ogni caso delle previsioni. Bollettini precalcolati su più dati meteo probabili. Non esistono certezze.
    Col. Bernacca indovinava, qualche volta!

  2. Sempre solo critiche, ma una cosa giusta la trovate, come se nello scorso passato tutto andava a gonfie vele, i sinistri sono proprio da Nobel !!

Comments are closed.