http://www.agenziablitz.com/

SARONNO – Lutto a Saronno per la morte di Rudi Angelo Banfi, il 57enne che ha perso la vita nell’incidente stradale sulla A1 all’altezza di Modena. Con lui nell’auto andata distrutta nell’impatto con un autotreno l’84enne Modesto Agnelli, pensionato di Rovello Porro, residente proprio al confine con Saronno; e pure lui deceduto nell’impatto, estremamente violento, con il tir.

Le berlina sulla quale i due viaggiavano, una Mercedes, ha riportato gravissimi danni, tempestivo l’intervento dei mezzi di soccorso ma per i malcapitati non c’è stato niente da fare. Banfi, nativo proprio di Saronno, per qualche tempo aveva abitato nella vicina Lentate sul Seveso, ma negli ultimi anni era tornato nella città degli amaretti dove con tutta probabilità si terranno le esequie, la cui data non è stata ancora fissata e che si terrà non appena giungerà il nulla osta da parte della magistratura modenese, che indaga sulla dinamica di quanto successo, assieme alla polizia stradale. Viveva al quartiere Prealpi ed era un assiduo frequentatore del parco Lura. Molti i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia anche attraverso i social network.

(foto archivio)

16052017