SARONNO- Vittoria in dieci per un Fbc Saronno mai domo, sabato pomeriggio sul campo casalingo del “Matteotti” in via Sampietro, per il campionato juniores regionale di Fascia B. Prima un tiepido sole, poi un tardo pomeriggio piuttosto freddo per una gara che di certo non ha annoiato il pubblico, giocata a viso aperto dall’inizio alla fine. Amaretti (nella foto) a caccia di punti per risalire la china e gli ospiti, l’Insubria, in cerca di un successo per continuare a guardare in alto, Subito a segno l’Insubria, gol dopo appena 3’ con un’azione nata sulla fascia destra. Al 6’ il pari del Saronno con il migliore in campo, Zoni. Una grande intuizione: rimessa dal fondo di Baron, palla a centrocampo per il numero 10 che vedendo il portiere avversario un po’ fuori dai pali lo beffa con un delizioso pallonetto dalla grandissima distanza: 1-1. Non è certo finita qui: al 10’ pasticcio di Baron che al limite dell’area passa la sfera al centravanti avversario che insacca a porta vuota, 1-2. Ma il Saronno non molla e pareggia al 33’ quando Zoni mette in mezzo dalla sinistra e Paci insacca calciando dall’area piccola. Nella ripresa il Saronno resta in 10 per una espulsione, l’Insubria prova a spingere (e Baron si rende protagonista di un paio di decisive parate) ma i locali rispondono colpo su colpo e passano al 42’: azione ispirata ancora da Zoni, segna Banfi, appena entrato in campo.

“La squadra è in crescita e la vittoria prima o poi doveva arrivare. Siamo stati veramente bravi – dice alla fine l’allenatore di casa, Mauro Pignatiello – Un mese fa una partita come questa l’avremmo persa…”

Fbc Saronno-Insubria 3-2

FBC SARONNO: Baron, Saldarini, Oppedisano, Gallan, Radice, Confilli, Borghi, Murari, Pagliati, Zoni, Paci Nel secondo tempo anche Banfi.

Per gli juniores di Fascia A, sempre 11’ giornata come per il B, sconfitta 2-1 a Fenegrò per l’Ardor Lazzate mentre in trasferta l’Uboldese ha pareggiato 0-0 con la Castellanzese.

Per gli juniores nazionali la Caronnese in casa ha travolto l’Arconatese, 5-0: doppiette di Barbera e Albu, gol di Puzziferri. In classifica, Caronnese seconda.

Giuseppe Anselmo

18112017

2 COMMENTI

  1. I marcatori della Caronnese non sono esatti,la sequenza reti è Caccia,Caccia,Cicoria,Barbera,Perotti.

Comments are closed.