SOLARO – Electrolux benefica: c’è un accordo con la Caritas di Solaro e dallo stabilimento alle porte del paese vengono donate derrate alimentari per le famiglie disagiate che vivono nella zona. Tutto è partito dalla scelta di non sprecare il cibo non consumato alla mensa aziendale: nel giro di poco meno di un anno sono stati consegnate 3500 porzioni di cibi cotti, settecento chili di pasta e 700 di riso, oltre a 360 litri di olio, poi zucchero, latte di pelati, verdura ed anche altri prodotti. Insomma, una montagna di alimenti che stanno davvero facendo del bene, a Solaro e dintorni dove sono in molti a beneficiare di questa iniziativa.

Una iniziativa davvero di successo e molto apprezzata da parte degli operatori della Caritas solarese, che per il periodo delle festività di fine anno attendono anche panettoni e pandori.

(foto arcivi: una veduta della Electrolux, azienda che produce elettrodomestici e che ha sede alla periferia di Solaro)

06122017

3 COMMENTI

  1. Mah! Piú che altro sembra una cattiva gestione della mensa: produce piú pasti di quelli effettivamente e potenzialmente consumabili. Quindi poi non ci si lamenti se i lavoratori verranno licenziati a causa anche di questi sprechi.

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome