SARONNO – Salvezza matematica raggiunta già sabato per il Saronno, impegnato nella 5′ e 6′ giornata, le ultime di Intergirone: la formazione del manager Larry Castro adesso può andare in vacanza, con in tasca la riconferma nella massima serie.

Si è giocato sabato a Sesto Fiorentino, iniziando con una sconfitta 4-0 con le locali della Sestese, e si è proseguito con il netto successo saronnese, 12-0 con la lanciatrice Nicole Boughton che quindi non ha subito neanche un punto. Domenica l’ulteriore trasferta, a Pianoro nel Bolognese, è divenuta ininfluente per la classifica. Le emiliane e Saronno si sono divise la posta: 2-0 vittoria locale in gara 1 e successo lombardo con analogo risultato in gara 2. “Abbiamo raggiunto il nostro traguardo confermando il piazzamento della scorsa stagione” fa notare il presidente saronnese, Piero Bonetti. Classifica: Mkf Bollate 938, Rheavendors Caronno 613, Collecchio 406, Saronno 387, Old Parma e Banco di Sardegna Nuoro 219. Retrocede il Banco di Sardegna Nuoro; Old Parma disputa i play-out.

(foto archivio: Saronno in azione)

16092018