SARONNO – Protesta coreografica e decisamente natalizia per gli attivisti di Attac che ieri sera si sono presentati in consiglio comunale con un albero di natale decorato con piccoli mattoncini. L’obiettivo era ovviamente quello di stigmatizzare l’adozione del nuovo Pgt e i suoi contenuti tra cui l’arrivo di 4 mila nuove unità abitative.

Gli attivisti guidati da Elena Casalini sono arrivati intorno alle 20,10 ed hanno distribuito ai consiglieri comunali, agli assessori e al pubblico presente una poesia natalizia sul pgt. poesia natalizia attac su Pgt.

L’albero di Natale “edile” realizzato con molta cura con mattoncini al posto degli addobbi, una cazzuola al posto della punta e un mattone come vaso è stato mostrato agli assessori Agostino Fontana, Giuseppe Campilongo e al consigliere comunale Nicola Gilardoni. Il dono è stato poi consegnato al sindaco Luciano Porro che ha commentato: “Un regalo non si rifiuta mai ma non dovresti prendere in giro la gente”.

Ecco le immagini anche se un po’ scure della consegna