SARONNO – Il Rotary Club di Saronno, in collaborazione con la galleria “Il Chiostro Arte Contemporanea” di Saronno e l’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, e l’Associazione Amici dell’Oncologia dell’Ospedale di Saronno (AAOOS) ,organizzano un evento di alto livello sia artistico, sia culturale, sia sociale, sia umanitario.

L’iniziativa s’intitola “Un’Opera per la Vita” e si fonda su una mostra di pittura, che sarà allestita nella galleria “Il Chiostro Arte Contemporanea”, in viale Santuario, 11 a Saronno, dal 22 al 30 Giugno 2013, dove saranno esposte le opere dei 30 migliori allievi dell’Accademia di Belle Arti di Brera, delle dimensioni di cm. 30×30.

Lo scopo dell’organizzazione è quello di raccogliere fondi, attraverso la vendita dei dipinti, da devolvere in sar - ospedale saronno (5)beneficenza al reparto di oncologia dell’ospedale di Saronno, diretto dal Prof. Claudio Verusio.
Attualmente gli allievi dell’Accademia di Brera, cui è stato lasciata libertà di scelta circa il tema da sviluppare nella propria opera, stanno realizzando i dipinti, che saranno sottoposti alla critica del direttore dell’Accademia di Brera Franco Marrocco e da Gaetano Fanelli, i quali entro il 14 giugno selezioneranno le 30 opere migliori e… c’è da scommetterci che tra questi giovani artisti c’è senz’altro chi diventerà un autore di prestigio.

Pierluigi GilliL’evento è patrocinato dal presidente del Rotary Club di Saronno, Pierluigi Gilli e l’organizzazione è a cura di Duilio Affanni.  Ora non ci resta che attendere di conoscere chi saranno i giovani talenti di Brera che riusciranno a superare le rigide e severe selezioni. Per questi ragazzi e ragazze, superare tale prova può voler dire avere un trampolino di lancio per la propria carriera artistica.

3o052013

1 commento

Comments are closed.